Romina Raimondo

Nasce a San Donà di Piave nel 1968.
Vive a Caorle, studia danza classica e pianoforte.
Si trasferisce a Treviso per frequentare il liceo artistico e sucessivamente a Venezia per l'Accademia di BelleArti.
Nel 1992 dopo alcune esperienze nel settore pubblicitario (grafica designer e art director) e imprenditoriale (agente di commercio), fonda a Pordenone la società Gecos s.r.l., che si occupa di produzione e commercializzazione di prodotti in carta riciclata nel Nord Italia.
Nel 1996 collabora come direttore alla Cooperativa Futura (cooperativa no-profit per l'inserimento lavorativo delle persone diversamente abili) di San Vito al Tagliamento, dove coordina i tre settori : tipografia, cartotecnica e ceramica. Crea una rete di punti vendita in tutto il triveneto e apre il primo negozio "mastro Andre'" per commercializzare la produzione realizzata e creare così nuovi posti di lavoro.
Nel 1997 fonda la compagnia teatrale Din Don Down. Idealizza e "mette in scena" alcuni spettacoli dove i ragazzi "diversamente abili" raccontano la loro storia e i loro sogni, che si concretizzano proprio sul palcoscenico.
Nel 1999 da vita, con un team di professionisti del settore, all'agenzia pubblicitaria "Rstudio", dove arte e comunicazione si incontrano per dare servizi innovativi, affidabili e completi.
La curiosità per gli aspetti delle cose visibili e invisibili, dell'uomo, del mondo, dell'universo, non l'hanno mai abbandonata e la stimolano nella sua ricerca.
Nel 2005 in attesa della nascita di Samuele decide di dedicarsi nuovamente alla libertà artistica ed immaginativa.
Nel 2007 collabora come curatrice all'organizzazione dell'evento "Fusion" nel palazzo "Casa Moro" di Oderzo. Mostra collettiva d'arte contermporanea di pittura, scultura, poesia, musica e danza. In questa occasione espone i suoi "Ritratti nella danza" primi piani e corpi in movimento (olio su tela in bianco e nero) di giovani danzatrici nella sala prove dell'Accademia del balletto.
Nel 2009 espone a Oderzo "Frequenze Liquide", serie di tele ad olio, dove forme e colori danno una nuova visione dell'acqua.
Nel 2010 fonda la società di e-commerce distribuita in tutta Italia chiamata Artwedding Paper Design, una collezione di coordinati in carta per le nozze.
Nel 2015 è direttore editoriale per la rivista turistica Vivicaorle e insieme al gruppo NextItalia producono la guida turistica di Caorle.
Nel 2019 si dedica nuovamente all’arte pittorica con la creazione della collezione "Le case di Caorle"


Richiedi informazioni

Invia una richiesta di informazioni, sarò lieta di rispondere nel più breve tempo possibile